Tubolari termoretraibili per il fissaggio di magneti permanenti

Tubolari termoretraibili per il fissaggio di magneti permanenti

SHRINK FIBER TUBES – SOLUZIONE AD ALTA EFFICIENZA PER IL BENDAGGIO DEI MOTORI BRUSHLESS

Tubolari termoretraibili multi strato ad alta resistenza meccanica ed elevato coefficiente termico, per il fissaggio e la protezione di tutti i tipi di magneti permanenti applicati sui rotori dei motori brushless .

Un tubo spiralato multistrato che unisce i vantaggi di un poliestere termoretraibile ( perfetta adesione del tubo al rotore e protezione dei bordi dei magneti ) con quelli di una speciale fibra composita che aumenta in modo esponenziale la tenuta meccanica e la resistenza alla temperatura, rispetto al solo poliestere termo retraibile.

Il tubolare SHRINK-FIBER viene inserito sul rotore con i magneti in posizione e fatto termicamente retrarre, ottenendo una tenace aderenza, anche ad elevate velocità di rotazione. Resiste inoltre agli sbalzi termici che genera il motore in esercizio prolungato fino a 180°C.

VIEW MORE

NUOVA SPELAFILI AUTOMATICA

NUOVA SPELAFILI AUTOMATICA

Inserto per smerigliatrici pratico, maneggevole e capace di spelare tutti i tipi di filo smaltato!

Spela sezioni da 0,5 mm a 4,5 mm

Oggi con nuove lame in Widia
– più dure e resistenti alle alte temperature rispetto alle equivalenti in HSS (high speed steel)
– maggiore durata e minori costi di manutenzione.

 

e nuova protezione in alluminio
– infrangibile
– maggiore sicurezza nell’uso
– più compatta per arrivare ovunque
e con una forma affusolata ottimale per grandi mazzi di fili.

Scopri di più!

Siemens si aggiudica la fornitura di trasformatori per il parco eolico dell’Anglia orientale

Siemens si aggiudica la fornitura di trasformatori per il parco eolico dell’Anglia orientale

I trasformatori per applicazioni off-shore contribuiranno a portare l’energia eolica dalla piattaforma off-shore tramite cavo alla terraferma.

Le consegne sono previste per fine 2017.

Il progetto East Anglia è stato progettato ed eseguito dal Spanish Iberdrola Engineering and Construction, e si trova nelle acque del Mar del Nord.

source: Transformers Magazine

Coiltech 2016 – Pordenone 28/29 Settembre 2016

Coiltech 2016 – Pordenone 28/29 Settembre 2016
Saremo presenti alla prossima edizione del Coiltech International Coil Winding Expo and Conference.

Fiera specializzata nei materiali e nei macchinari per la produzione e manutenzione di motori elettrici, generatori, trasformatori di potenza e distribuzione, trasformatori industriali e avvolgimenti in genere.

Ci troverete allo Stand M6 – N5.

Avrà un spazio espositivo dedicato anche Dielettrica, la società del Gruppo specializzata in cablaggi Stand B5

logo-1

 

Vuoi fissare un incontro in fiera con un nostro commerciale?


CONTATTACI ORA!

 

faet@faet.it

 

Vi aspettiamo!

Iscriviti a Coiltech 2016

Končar Group H1 net profit +16.8 % a/a

Končar Group H1 net profit +16.8 % a/a

Croazia, Zagabria: KONČAR – Electrical Industry vede l’utile netto consolidato in aumentato del 16,8% nella prima metà del 2016.

L’utile netto consolidato del Gruppo, aumentato del 16,8% anno su anno, arriva a 8,5 milioni di dollari.

I ricavi operativi consolidati del gruppo scendono del 16,1% nel periodo gennaio-giugno, mentre i costi operativi diminuiscono del 16,7%. Ne consegue un aumento dell’utile operativo del 3,1%.

Su un totale di 18 società del Gruppo Končar, 17 mostrano con risultati positivi, mentre uno azienda ha visto una perdita netta di 0,74 milioni di dollari.

Končar ha guadagnato il 9% del suo fatturato totale grazie a vendite in mercati regionali;
l’UE è il principale mercato con una quota del 56%.

Nel mese di giugno, la Croazia ha venduto una quota del 20,5% nel Končar a 9 offerenti, per lo più i fondi pensione.

 

Source: Transformers Magazine