CODICE ITALIANO PAGAMENTI RESPONSABILI

FAET aderisce al:

CODICE ITALIANO PAGAMENTI RESPONSABILI

“…Confindustria, nel quadro del suo impegno per la lotta contro i ritardi nei pagamenti, ha fatto propria l’iniziativa del Codice italiano Pagamenti Responsabili (CPR), concepita e avviata da Assolombarda. 

Con il CPR è nata in Italia una modalità più etica per pagare…

Aderendo al Codice le imprese, si impegnano a rispettare i tempi e le modalità di pagamento pattuiti con i fornitori e a pagare in modo puntuale e trasparente

L’obiettivo: creare un loop virtuoso. Il Codice ha un obiettivo ambizioso: migliorare il modo di pagare in Italia.
Oggi molte imprese tendono a reagire ai lunghi (e incerti) tempi di pagamento allungando a loro volta i loro. È fondamentale spezzare questo loop negativo creandone uno positivo.

La soluzione. Per raggiungere questo obiettivo serve un insieme forte di imprese disposte a compiere la prima mossa.

Un modello vincente all’estero. Il CPR si ispira all’iniziativa del Prompt Payment Code britannico, fortemente sponsorizzata dal Governo inglese e da CBI, Confederation of British Industry…”

Fonte:  www.pagamentiresponsabili.it

CPR Accettazione della domanda

Elenco aderenti